REGIME FORFETTARIO

Scopri i vantaggi e i requisiti per l’accesso

MODELLO ISEE 2019

Dal 15 gennaio è possibile richiedere il modello ISEE 2019 tramite CAF, commercialista o direttamente sul portale dell’INPS.

In questo articolo cercheremo di rispondere alle domande più frequenti: cos è l’ISEE, perché richiederlo e come si calcola il modello ISEE 2019.


COS E’ IL MODELLO ISEE E A COSA SERVE


Il modello ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) è un metodo di calcolo che serve a determinare la situazione economica di un nucleo famigliare, si ottiene compilando la dichiarazione sostitutiva Unica (DSU) contenente sia dati auto dichiarati dal soggetto richiedente sia dati presenti nella banca dati dell’Inps.

L’ISEE serve per richiedere l’accesso a determinate agevolazioni come ad esempio: reddito di cittadinanza, definizione agevolata “saldo e stralcio”, bonus bebè, agevolazioni sull’istruzione, bonus affitto ma non solo. Serve anche a determinare la fascia di reddito del richiedente utile per il pagamento di molti servizi come ad esempio la retta del nido oppure per determinare la fascia economica per ticket e farmaci.


COME FUNZIONA IL MODELLO ISEE


Per i motivi sopra elencati sempre più persone hanno la necessità di richiedere l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente.

Quali sono quindi i documenti richiesti per compilare la DSU ai fini ISEE?

Occorre presentare al CAF, al proprio commercialista o direttamente all’INPS i seguenti documenti di tutti i componenti del nucleo famigliare:

  • stato di famiglia (rilasciato dal comune);
  • codice fiscale e documento d’identità valido;
  • ultima dichiarazione dei redditi: modello unico o 730;
  • certificazione unica;
  • estratti conto con giacenza media annuale di tutti i depositi bancari e postali al 31/12/2018 compresi quelli di eventuali conti chiusi;
  • contratto d’affitto e copia dell’ultimo canone versato,
  • dati patrimoniali immobiliari;
  • stato del mutuo: certificazione della quota capitale residua (da richiedere presso la banca);
  • azioni o quote detenute presso società;
  • contratto di assicurazione sulla vita;
  • targa o estremi di registrazione al P.R.A (documento con cui verificare i dati tecnici, il proprietario, le variazioni ed i passaggi di proprietà, eventuali ipoteche, finanziamenti e fermi amministrativi di un veicolo)
  • possesso di navi e imbarcazioni da diporto, posseduti alla data di presentazione della dichiarazione;
  • certificati di invalidità.


COME CALCOLARE IL MODELLO ISEE


I documenti sopra elencati serviranno all’INPS per calcolare la DSU.

L’importo finale dell’Isee è determinato dal rapporto tra l’indicatore della situazione economica (SE -> valore assoluto dato dalla somma dei redditi e del 20% dei patrimoni mobiliari e immobiliari del nucleo famigliare) e il parametro ottenuto dalla Scala di Equivalenza che riportiamo di seguito.


Numero dei componenti

Parametro

1

1,00

2

1,57

3

2,04

4

2,46

5

2,85


Vediamo ora le maggiorazioni previste:

  • 0,35 per ogni componente aggiuntivo;
  • 0,5 per ogni componente con disabilità media, grave o non autosufficiente;
  • maggiorazioni per famiglie numerose: 0,2 -> nucleo famigliare con 3 figli, 0,35 -> famiglie con 4 figli, 0,5 -> almeno 5 figli nel nucleo famigliare;
  • 0,2 per nuclei famigliari con minori, elevata a 0,3 in presenza di almeno un figlio di età inferiore ai 3 anni compiuti, in cui entrambi i genitori o l’unico presente abbiano svolto attività di lavoro o di impresa per almeno sei mesi nell’anno di riferimento dei redditi dichiarati. La maggiorazione si applica anche in caso di nuclei famigliari composti esclusivamente da genitore solo non lavoratore e da figli minorenni. Ai soli fini della maggiorazione, fa parte del nucleo famigliare anche il genitore non convivente, non coniugato con l’altro genitore, che abbia riconosciuto i figli, a meno che non ricorrano casi specifici;
  • per la determinazione del parametro della scala di equivalenza, il componente del nucleo, che sia beneficiario di prestazioni sociosanitarie residenziali a ciclo continuativo o si trovi in convivenza anagrafica e non sia considerato nucleo famigliare a se stante, incrementa la scala di equivalenza, calcolata in sua assenza, di un valore pari ad 1.


SIMULAZIONE CALCOLO ISEE 2019


Il sito dell’Inps mette a disposizione un simulatore per effettuare il calcolo del modello ISEE 2019.

Il risultato ottenuto non è utilizzabile e non ha valore legale ma serve al richiedente per conoscere in tempi reali la propria situazione economica al fine di valutare o meno la richiesta di accesso a determinate agevolazioni.



Concludiamo ricordando che il modello ISEE si ottiene in circa dieci giorni lavorativi dalla presentazione di tutti i documenti necessari.

Non c è una scadenza per richiederlo ed è possibile rivolgersi a un CAF, commercialista, comune o sul sito dell’Inps per la compilazione della DSU, l’INPS si occuperà poi di effettuare il calcolo della situazione economica incrociando i dati presenti nelle banche dati della AE.



SI NO

Ho letto, compreso e accettato l'INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI REGOLAMENTO EUROPEO (UE) 679/2016 di cui al link https://www.santaluciaced.it/privacy-1.

Altre news

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

Leave review
Il testo definitivo è stato approvato nel corso del Consiglio dei Ministri ...
APPROFONDISCI
730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

Leave review
Dal 10 maggio 2021 sarà disponile sul sito dell’agenzia delle entrate la di...
APPROFONDISCI
730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

Leave review
Il testo definitivo è stato approvato nel corso del Consiglio dei Ministri ...
APPROFONDISCI
LOTTERIA DEGLI SCONTRINI 2021

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI 2021

Leave review
La lotteria degli scontrini rientra nell’ambito delle misure necessarie per...
APPROFONDISCI
ISCRO 2021- LA CASSA INTEGRAZIONE PER GLI AUTONOMI

ISCRO 2021- LA CASSA INTEGRAZIONE PER GLI AUTONOMI

Leave review
L’Indennità straordinaria di continuità reddituale ed operativa (ISCRO) che...
APPROFONDISCI
DICHIARAZIONE IVA 2021

DICHIARAZIONE IVA 2021

Leave review
Con il provvedimento del 15 gennaio 2021 l’agenzia delle entrate rende disp...
APPROFONDISCI
ISEE 2021

ISEE 2021

Leave review
Dal primo gennaio 2021 è possibile richiedere il modello Isee. L’indicatore...
APPROFONDISCI
ESONERO CONTRIBUTI 2021 PARTITE IVA

ESONERO CONTRIBUTI 2021 PARTITE IVA

Leave review
Una delle novità inserite nella legge di bilancio 2021 riguarda l’esonero d...
APPROFONDISCI
MODELLO 730 INTEGRATIVO 2020

MODELLO 730 INTEGRATIVO 2020

Leave review
Il termine per trasmettere il modello 730 2020 era fissato al 30 settembre ...
APPROFONDISCI
SCADENZA IMPOSTE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2020

SCADENZA IMPOSTE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2020

Leave review
E’ fissata al 20 agosto 2020 la scadenza per le imposte della dichiarazione...
APPROFONDISCI