REGIME FORFETTARIO

Scopri i vantaggi e i requisiti per l’accesso

MODELLO 730/2019

L’Agenzia delle Entrate il 15 Gennaio ha confermato il modello 730/2019 e le relative istruzioni di compilazione.


DI COSA SI TRATTA


Il 730 è il modello dedicato a dipendenti e pensionati per la dichiarazione dei redditi dell’anno precedente.

Tramite questa dichiarazione il contribuente può ricevere, in caso di credito, il rimborso dell’imposta direttamente in busta paga o nella rata della pensione, mentre in caso di debito l’imposta dovuta viene trattenuta dalla retribuzione o dalla pensione.

Le due operazioni sopra citate vengono effettuate a partire dal mese di luglio per i lavoratori e nel mese di agosto/settembre per i pensionati.


CHI LO PRESENTA


Il modello 730 può essere utilizzato dai contribuenti che nel 2018 hanno percepito:

  • redditi dei terreni e dei fabbricati;
  • redditi di capitale;
  • redditi di lavoro dipendente e redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente;
  • redditi diversi;
  • redditi da lavoro autonomi dove non è richiesta la P.IVA;
  • alcuni dei redditi assoggettabili a tassazione separata.


PRINCIPALI NOVITA’


Le principali novità del modello 730/2019 sono:

  • detrazione bonus verde: è la possibilità di portare in detrazione fino al 36% per una spesa massima di 5000 euro per la sistemazione del verde delle unità immobiliari private come terrazzi e giardini anche condominiali;
  • bonus trasporti pubblici: detrazione degli abbonamenti bus, metro e treni TPL (trasporto pubblico locale) pari al 19% della spesa sostenuta fino a un massimo di 250 euro detraibili;
  • detrazione spese disturbi dell’apprendimento: detrazione del 19% per le spese (acquisto di strumenti compensativi) sostenute in favore di minorenni o maggiorenni con diagnosi di DSA (disturbo specifico dell’apprendimento);
  • detrazioni assicurazioni su immobili situati in zone ad alto rischio di eventi calamitosi: sarà possibile detrarre il 19% dei premi assicurativi
  • unificazione di ecobonus e sismabonus: consentirà di portare in detrazione fino all’85% della spesa sostenuta per i condomini situati in zone ad alto rischio sismico.



SCADENZE


Il modello 730 precompilato sarà a disposizione dei contribuenti dal 15 aprile 2019 nell’apposita sezione del sito dell’Agenzia delle Entrate a cui è possibile accedere tramite il proprio codice PIN.

Può essere presentato direttamente all’Agenzia delle Entrate oppure ad un intermediario.

Il termine per l’invio del modello precompilato o ordinario è fissato al 23 luglio, solo nel caso in cui la dichiarazione dei redditi avvenga tramite il sostituto d’imposta la scadenza è anticipata al 7 luglio.


ERRORI DI COMPILAZIONE


In caso di errori di compilazione o di calcolo sarà possibile rivolgersi a chi ha prestato assistenza al fine di poter procedere con le dovute correzioni e sarà necessario compilare il modello 730 rettificativo.

Se, invece, il modello è corretto ma incompleto perché il contribuente non ha inserito degli oneri deducibili o detraibili sarà possibile rimediare in due modi:

  1. presentare un modello 730 integrativo entro il 25 ottobre obbligatoriamente tramite intermediario;
  2. presentare un modello REDDITI Persone fisiche entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi relativa all’anno d’imposta successivo.

Se il contribuente ha dimenticato di dichiarare dei redditi o ha indicato oneri deducibili e detraibili in misura superiore a quella spettante avrà solo una possibilità e cioè presentare il modello REDDITI PF e pagare le somme dovute.







SI NO

Ho letto, compreso e accettato l'INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI REGOLAMENTO EUROPEO (UE) 679/2016 di cui al link https://www.santaluciaced.it/privacy-1.

Altre news

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

Leave review
Il testo definitivo è stato approvato nel corso del Consiglio dei Ministri ...
APPROFONDISCI
730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

Leave review
Dal 10 maggio 2021 sarà disponile sul sito dell’agenzia delle entrate la di...
APPROFONDISCI
730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

Leave review
Il testo definitivo è stato approvato nel corso del Consiglio dei Ministri ...
APPROFONDISCI
LOTTERIA DEGLI SCONTRINI 2021

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI 2021

Leave review
La lotteria degli scontrini rientra nell’ambito delle misure necessarie per...
APPROFONDISCI
ISCRO 2021- LA CASSA INTEGRAZIONE PER GLI AUTONOMI

ISCRO 2021- LA CASSA INTEGRAZIONE PER GLI AUTONOMI

Leave review
L’Indennità straordinaria di continuità reddituale ed operativa (ISCRO) che...
APPROFONDISCI
DICHIARAZIONE IVA 2021

DICHIARAZIONE IVA 2021

Leave review
Con il provvedimento del 15 gennaio 2021 l’agenzia delle entrate rende disp...
APPROFONDISCI
ISEE 2021

ISEE 2021

Leave review
Dal primo gennaio 2021 è possibile richiedere il modello Isee. L’indicatore...
APPROFONDISCI
ESONERO CONTRIBUTI 2021 PARTITE IVA

ESONERO CONTRIBUTI 2021 PARTITE IVA

Leave review
Una delle novità inserite nella legge di bilancio 2021 riguarda l’esonero d...
APPROFONDISCI
MODELLO 730 INTEGRATIVO 2020

MODELLO 730 INTEGRATIVO 2020

Leave review
Il termine per trasmettere il modello 730 2020 era fissato al 30 settembre ...
APPROFONDISCI
SCADENZA IMPOSTE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2020

SCADENZA IMPOSTE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2020

Leave review
E’ fissata al 20 agosto 2020 la scadenza per le imposte della dichiarazione...
APPROFONDISCI