REGIME FORFETTARIO

Scopri i vantaggi e i requisiti per l’accesso

DEFINIZIONE AGEVOLATA - LITI PENDENTI

Il 31 maggio è l’ultimo giorno per poter aderire alla definizione agevolata delle liti pendenti, il modulo è stato pubblicato dall’Agenzia delle Entrate il 18 febbraio 2018 insieme alle istruzioni.


DI COSA SI TRATTA


Le liti pendenti interessate alla definizione agevolata sono quelle pendenti in ogni stato e grado del giudizio compreso quello in cassazione ed anche a seguito di rinvio.

Per poter fare domanda è necessario che:

  • Il ricorso in primo grado sia stato notificato entro il 24 ottobre 2018;
  • alla data di presentazione della domanda il processo non sia concluso con una pronuncia definitiva.

E’ necessario presentare una domanda in modalità telematica per ognuna delle liti pendenti per la quale si intende aderire alla definizione agevolata entro il 31 maggio 2019.

In base al valore ed allo stato della controversia il contribuente potrà beneficiare di una riduzione fino al 95% dell’importo contestato.


COME FUNZIONA


Per definire le liti pendenti è necessario il pagamento nei seguenti modi:

  • 100% del valore della controversia in caso di soccombenza del contribuente o di ricorso notificato al 24 ottobre 2018, ma non ancora depositato o trasmesso alla CTP;
  • 90% del valore della controversia in caso di ricorso pendente in primo grado e depositato o trasmesso alla CTP alla data del 24 ottobre 2018;
  • 40% del valore della controversia in caso di soccombenza dell’Agenzia in primo grado;
  • 15% del valore della controversia in caso di soccombenza dell’Agenzia in secondo grado;
  • 5% per le controversie tributarie pendenti in Corte di cassazione al 19 dicembre 2018 (data di entrata in vigore della legge di conversione del Dl), per le quali l’Agenzia delle Entrate risulti soccombente in tutti i precedenti gradi di giudizio.


Per le somme pari o inferiori a mille euro sarà necessario fare un unico pagamento entro il 31 maggio mentre per le somme superiori a mille euro si potranno effettuare i pagamenti in un massimo di 20 rate trimestrali di uguale importo nelle seguenti date ripetute per ogni anno:

  1. 31 maggio;
  2. 31 agosto;
  3. 30 novembre;
  4. 28 febbraio;
  5. 31 maggio.

Per le rate successive alla prima sono dovuti gli interessi legali a decorrere dal 1° giugno 2019.


COME FARE DOMANDA


Il modulo per la domanda di adesione alla definizione agevolata dovrà essere compilato correttamente e inviato in modalità telematica nei seguenti modi:

  • dai contribuenti abilitati ai servizi telematici dell’Agenzia delle entrate;
  • tramite intermediario abilitato;
  • recandosi presso uno degli Uffici territoriali di una qualunque Direzione provinciale dell’Agenzia delle entrate, che attesta la presentazione diretta della domanda consegnando al contribuente la stampa del numero di protocollo attribuito.



SI NO

Ho letto, compreso e accettato l'INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI REGOLAMENTO EUROPEO (UE) 679/2016 di cui al link https://www.santaluciaced.it/privacy-1.

Altre news

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

Leave review
Il testo definitivo è stato approvato nel corso del Consiglio dei Ministri ...
APPROFONDISCI
730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

Leave review
Dal 10 maggio 2021 sarà disponile sul sito dell’agenzia delle entrate la di...
APPROFONDISCI
730/2021: Deduzioni, detrazioni e obbligo di tracciabilità

DECRETO SOSTEGNI BIS 2021

Leave review
Il testo definitivo è stato approvato nel corso del Consiglio dei Ministri ...
APPROFONDISCI
LOTTERIA DEGLI SCONTRINI 2021

LOTTERIA DEGLI SCONTRINI 2021

Leave review
La lotteria degli scontrini rientra nell’ambito delle misure necessarie per...
APPROFONDISCI
ISCRO 2021- LA CASSA INTEGRAZIONE PER GLI AUTONOMI

ISCRO 2021- LA CASSA INTEGRAZIONE PER GLI AUTONOMI

Leave review
L’Indennità straordinaria di continuità reddituale ed operativa (ISCRO) che...
APPROFONDISCI
DICHIARAZIONE IVA 2021

DICHIARAZIONE IVA 2021

Leave review
Con il provvedimento del 15 gennaio 2021 l’agenzia delle entrate rende disp...
APPROFONDISCI
ISEE 2021

ISEE 2021

Leave review
Dal primo gennaio 2021 è possibile richiedere il modello Isee. L’indicatore...
APPROFONDISCI
ESONERO CONTRIBUTI 2021 PARTITE IVA

ESONERO CONTRIBUTI 2021 PARTITE IVA

Leave review
Una delle novità inserite nella legge di bilancio 2021 riguarda l’esonero d...
APPROFONDISCI
MODELLO 730 INTEGRATIVO 2020

MODELLO 730 INTEGRATIVO 2020

Leave review
Il termine per trasmettere il modello 730 2020 era fissato al 30 settembre ...
APPROFONDISCI
SCADENZA IMPOSTE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2020

SCADENZA IMPOSTE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2020

Leave review
E’ fissata al 20 agosto 2020 la scadenza per le imposte della dichiarazione...
APPROFONDISCI