REGIME FORFETTARIO

Scopri i vantaggi e i requisiti per l’accesso

CERTIFICAZIONE UNICA 2019

Tra gli adempimenti a cui devono provvedere i sostituti d’imposta troviamo anche la certificazione unica che da ormai tre anni sostituisce il vecchio modello CUD.


COME SI STRUTTURA - SCADENZE


La CU contiene tutti i dati relativi ai redditi da lavoro dipendente e assimilati, i redditi da lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi nonché i corrispettivi derivanti dai contratti di locazioni brevi .

Si utilizza il  modello ordinario per inviare, entro il 7 marzo, la certificazione all'Agenzia delle Entrate al fine di consentire la predisposizione del modello 730 precompilato o modello redditi precompilato.

Mentre si utilizza il modello sintetico per inviare, entro il 31 Marzo, la certificazione al contribuente al fine di poter avviare le pratiche per la dichiarazione dei redditi.


La certificazione unica si suddivide in:


CU autonomi-> modello che deve essere compilato da tutte quelle aziende che si sono avvalse di professionisti con P.IVA e di collaboratori occasionali, in cui sarà fondamentale inserire la ritenuta d’acconto ovvero la trattenuta IRPEF che il sostituto d’imposta avrà versato all’Agenzia delle Entrate per conto del professionista.


Per le certificazioni uniche contenenti solo redditi non dichiarabili tramite dichiarazione dei redditi precompilata il termine di consegna è fissato al 31 Ottobre 2019.


CU dipendenti e pensionati -> La novità importante del CU 2019 per reddito da lavoro dipendente riguarda l’inserimento dei dati relativi al coniuge e ai famigliari a carico del dipendente.


SANZIONI SOSTITUTO D’IMPOSTA


Come già specificato la certificazione unica deve essere inviata dal sostituto d’imposta o da un suo delegato in via telematica all’Agenzia delle Entrate.

In caso di errori, ritardi o omissioni il datore di lavoro incorre in alcune sanzioni:

  1. In caso di CU omessa, tardiva o errata è prevista una sanzione pari a 100 euro per singola certificazione fino a un massimo di 50.000 euro;
  2. per CU errata ma inviata ad AE entro la scadenza del 7 marzo e corretta nel limite dei 5 giorni successivi non sono previste sanzioni;
  3. Per CU errata inviata ad AE entro il termine del 7 marzo e corretta entro i 60 giorni successivi è prevista una sanzione pari a 33,33 euro fino a un massimo di 20,000 euro.


Ricordiamo inoltre l’importanza della certificazione di avvenuta consegna del modello CU ai dipendenti o collaboratori autonomi, sarà quindi necessario inviare il documento tramite raccomandata AR oppure tramite PEC (posta elettronica certificata).



SI NO

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa privacy ed esprimo il mio consenso al trattamento dei miei dati personali, secondo i termini, le modalità ed i limiti illustrati nella stessa.

Altre news

MODELLO 730 INTEGRATIVO 2020

MODELLO 730 INTEGRATIVO 2020

Leave review
Il termine per trasmettere il modello 730 2020 era fissato al 30 settembre ...
APPROFONDISCI
SCADENZA IMPOSTE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2020

SCADENZA IMPOSTE DICHIARAZIONE DEI REDDITI 2020

Leave review
E’ fissata al 20 agosto 2020 la scadenza per le imposte della dichiarazione...
APPROFONDISCI
PROROGA VERSAMENTI IMPOSTE 2020

PROROGA VERSAMENTI IMPOSTE 2020

Leave review
Il 29 giugno è stata confermata la proroga dei versamenti risultanti dalle ...
APPROFONDISCI
DECRETO RILANCIO

DECRETO RILANCIO

Leave review
Il Decreto Rilancio è stato approvato il 13 maggio e prevede nuove sospensi...
APPROFONDISCI
MODELLO 730 2020: ELENCO SPESE DETRAIBILI E DEDUCIBILI

MODELLO 730 2020: ELENCO SPESE DETRAIBILI E DEDUCIBILI

Leave review
L’accesso al modello 730 precompilato debutta il 05 maggio 2020 e sarà poss...
APPROFONDISCI
MISURE FISCALI DECRETO LIQUIDITA'

MISURE FISCALI DECRETO LIQUIDITA'

Leave review
Con il decreto Liquidità, approvato il 6 aprile 2020 dal governo per sosten...
APPROFONDISCI
AGEVOLAZIONI FISCALE DECRETO

AGEVOLAZIONI FISCALE DECRETO "CURA ITALIA"

Leave review
A seguito dell'emergenza sanitaria dovuta al Covid - 19 E' stato pubblicato...
APPROFONDISCI
REGIME FORFETTARIO 2020

LIPE 2020

Leave review
Nonostante l’introduzione della fattura elettronica e dello scontrino elett...
APPROFONDISCI
NOVITA' FISCALI 2020

NOVITA' FISCALI 2020

Leave review
Il 30 dicembre 2019 è stata ufficialmente pubblicata in gazzetta la Legge d...
APPROFONDISCI
REGIME FORFETTARIO 2020

ISEE 2020

Leave review
Il modello ISEE viene utilizzato per valutare la situazione economica delle...
APPROFONDISCI